You are here:

Zuppa d’aglio come prepararla

La zuppa d’aglio è una ricetta molto aromatica, ricca di sapori e profumi intensi davvero sublimi. Ci sono tante ricette anche su Giallo Zafferano.
Ideale per riscaldare una fredda serata d’inverno, questa zuppa deliziosa conquisterà anche i commensali più esigenti, nonostante preveda una preparazione molto semplice con pochi ingredienti.


Zuppa d’aglio: una ricetta semplice e raffinata

La zuppa d’aglio è un primo piatto audace, che potrebbe di primo impatto non incuriosire proprio per la spiccata presenza di questa particolare pianta, che non incontra il gusto di molti.
Ma il mix di ingredienti necessari per la sua realizzazione crea un connubio di aromi e profumi molto gradevoli, uniti ad una consistenza cremosa e vellutata al palato.
Le materie prime per la ricetta della zuppa d’aglio sono legate al territorio e di facile reperibilità: serviranno infatti due teste d’aglio, 400ml di acqua, un litro e mezzo di brodo vegetale, due uova, due cucchiai di farina 00, sale e pepe quanto basta. Per decorare il piatto finito basterà aggiungere una spolverata di prezzemolo tritato ed una fetta di pane tostato.
Queste sono le dosi per quattro persone, che consentono di preparare quattro scodelle abbondanti di zuppa d’aglio in pochissimo tempo.
Esistono molte reinterpretazioni a questa ricetta classica, e tra queste la più rinomata rimane la zuppa d’aglio spagnola, che prevede in alcune versioni l’aggiunta di paprika, in altre di prosciutto, in altre ancora la presenza di mandorle tritate.
Vi è poi la versione francese, una zuppa aglio e cipolla, spesso con l’aggiunta di formaggio fuso e crostini di pane all’interno, caratterizzata da una consistenza più liquida rispetto alla cremosa versione italiana.


Zuppa d’aglio: la preparazione passo per passo

Per prima cosa, prima di iniziare la realizzazione della zuppa vera e propria, è necessario preparare il brodo vegetale: per fare ciò, basterà lavare con accuratezza le due teste d’aglio, privarle delle pellicine e tagliarle a spicchi; successivamente, trasferirle all’interno di una pentola con acqua e un pizzico di sale e fatte cuocere fino ad ottenere una morbidezza tale che consenta di schiacciarle con la forchetta.
A questo punto, in una ciotola sbattiamo le uova, alle quali andrà aggiunta la farina setacciata: il composto ottenuto andrà versato nella pentola contenente il brodo vegetale caldo e, mescolando piano piano, fatto cuocere il tutto per circa 20 minuti, aggiustando se necessario di sale e pepe.
Mentre la zuppa cuoce, passiamo alla preparazione dell’impiattamento: tritiamo quindi il prezzemolo e facciamo arrostire una o più fette di pane, che farà da accompagnamento alla zuppa d’aglio.
Versiamo quindi la zuppa in una scodella e guarniamo il piatto, adesso pronto per essere servito.
La zuppa d’aglio è una ricetta molto semplice e veloce, oltre ad essere un piatto economico. Non solo, l’aglio è ricco di proprietà nutritive davvero benefiche, per questo un buon piatto caldo di zuppa d’aglio rappresenta un perfetto coadiuvante all’interno di una dieta salutare.
L’aglio infatti possiede naturali virtù antinfiammatorie, combatte il colesterolo cattivo, regola la pressione ed è una fonte inesauribile di vitamine e sali minerali.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Ultimi post