You are here:

Ricette con aglio in polvere biologico

L’aglio è un ingrediente che aggiunge sapore e conferisce personalità a moltissime preparazioni. Oltre al gusto intenso, l’aglio vanta numerose proprietà benefiche che lavorano a supporto dell’azione antibatterica svolta delle naturali difese dell’organismo. Per questo motivo assumere regolarmente delle discrete quantità di aglio è fondamentale per il nostro benessere. Tuttavia, sono in molti a non voler utilizzare l’aglio fresco. Di seguito vediamo i vantaggi dell’aglio in polvere biologico e alcune ricette veloci per usarlo al meglio.


Aglio in polvere: proprietà e vantaggi

L’aglio in polvere si rivela particolarmente indicato per tutti coloro che amano il sapore dell’aglio, ma non hanno occasione di consumare quello fresco con regolarità e temono di non poter garantire sempre una conservazione ottimale. Oltre a offrire una risposta concreta a quanti viaggiano spesso per lavoro o alle persone single, la versione in polvere è perfetta per chi non ama tagliare l’aglio fresco. Grazie agli speciali processi di disidratazione ai quali sono sottoposte le teste d’aglio di nostra coltivazione, il prodotto finale mantiene intatte tutte le proprietà benefiche dell’aglio fresco. Anche quando è sotto forma di polvere disidratata, infatti, il nostro aglio di altissima qualità è ricco di allicina. Inoltre, l’aglio in polvere si rivela utile e molto versatile per preparare piatti senza fatica.


Come usare l’aglio in polvere: 3 ricette veloci

Dalle origini mediorientali alla diffusione in Italia, l’hummus è una delle ricette più amate per l’aperitivo. Preparare questo piatto economico e molto nutriente al tempo stesso non richiede molti ingredienti e nemmeno un particolare sforzo. Per realizzare questa deliziosa salsa che può essere servita come antipasto con dei crostini o in accompagnamento a delle verdure servono 400 grammi di ceci lessati, tre cucchiaini di succo di limone, due cucchiaini di cumino, un cucchiaino di aglio in polvere, sale e pepe. Dopo aver versato tutto in un mixer, azionare aggiungendo a filo tre cucchiai di olio extravergine d’oliva. In un paio di minuti si sarà ottenuta una salsa in cui l’aglio è indispensabile e si adatta a coloro che non amano trovarsi piccoli pezzettini di aglio tra i denti. Inoltre, il sapore è più delicato. In linea generale l’aglio in polvere si rivela fondamentale per aromatizzare diverse salse in modo veloce. Ecco dunque che per preparare un’aioli, ovvero la tipica salsa spagnola che accompagna le tapas, è sufficiente aggiungere a una maionese fatta in casa (o a una comprata ma di alta qualità) qualche cucchiaino di aglio in polvere. In questo caso non esistono regole: la versione originale ha un sapore piuttosto intenso, ma noi della Cooperativa Sabina consigliamo un approccio graduale. Meglio dunque assaggiare e aggiungere fino a ottenere il gusto desiderato. Questa salsa è ottima per accompagnare stuzzichini e aperitivi. Inoltre, una valida alternativa alla classica pasta aglio, olio e peperoncino può essere preparata proprio con l’aglio in polvere. Per ottenere il massimo dalle spezie e dagli aromi è necessario tostarli per bene senza bruciarli. Per 4 persone si possono mettere a bollire 320 g di spaghetti e nel frattempo riscaldare in una padella abbondante olio extravergine d’oliva con un cucchiaio di aglio in polvere e uno scarso cucchiaino di peperoncino in fiocchi, riscaldando e mescolando continuamente per fare in modo che non brucino prima di versare la pasta, amalgamare il tutto e servire in tavola.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Ultimi post