You are here:

Quanto aglio crudo mangiare al giorno

Aglio BIO, tra certificazione e qualità

La nostra Organizzazione di Produttori Sabina è leader nella produzione e commercializzazione dell’aglio. Questo prodotto, re della tavola italiana, è considerato come voce e anima della terra irpina e gode oggi di prestigiose certificazioni. L’aglio BIO della nostra Organizzazione di Produttori Sabina non è solo buono, ma fa anche bene: scopriamo qui tutte le sue qualità benefiche e organolettiche e i segreti della sua produzione unica e tradizionale, BIO e certificata.

L’aglio BIO dell’O.P. Sabina

Il nostro aglio BIO ha un profumo ineguagliabile, molto intenso e ricchissimo di oli essenziali. La sua pezzatura è media e ha una colorazione bianca con venature rosate, decisamente tipiche e inconfondibili. Questo aglio BIO viene utilizzato in cucina sia per la preparazione di piatti tipici poveri, ma anche per proposte gourmet dai grandi chef di zona e non. Lo si apprezza crudo o cotto, è principe di tante conserve e composte ed ha anche notevoli proprietà benefiche.

Le certificazioni dell’aglio dell’Organizzazione di Produttori Sabina

Per produrre il tipico aglio BIO la nostra Organizzazione Agricola Sabina adotta ogni giorno i dettami della coltivazione e produzione biologica più moderna e, ne siamo orgogliosi, riduciamo anche l’impatto sull’ambiente evitando l’utilizzo di sostanza chimiche. Il nostro aglio è frutto della terra e come tale viene rispettato e prodotto come una volta, ma anche con tutti gli accorgimenti più utili della nostra tecnologia e contemporaneità. La nostra è una qualità certificata e lo dicono proprio le certificazioni ottenute negli anni. tra queste citiamo la denominazione BIO, la GLOBAL G.A.P. e la IFS Food.

Le infinite qualità e i benefici dell’aglio

L’aglio da noi prodotto è un vero toccasana perché è da sempre considerato uno stimolante naturale della circolazione sanguigna, un antiossidante, antisettico e un antibatterico noto e utilizzato fin dall’antichità. Inoltre l’aglio, consumato pure on modeste qualità assieme ai cibi tradizionali, rafforza le difese immunitarie perché ricco di Vitamine del gruppo A, B e C, di potassio e di fosforo e discreta è pura la presenza delle proteine. L’aglio lo si consuma fresco, cotto, o essiccato, da noi trovi qualsiasi forma di aglio per dare quel quid in più ai tuoi piatti e per fare il pieno di vitalità e salute.

Quanto aglio crudo mangiare al giorno

Ma quanto aglio crudo mangiare al giorno? Sul web e non solo si disquisisce da molto su questo tema, soprattutto perché assumendo aglio crudo non si vanno perdendo del tutto le sue qualità benefiche e organolettiche. Secondo il nostro staff specializzato l’aglio BIO è senza dubbio quello più ricco di Vitamine e oligo-elementi buoni, va assunto a stomaco vuoto preferibilmente e crudo e ne bastano 4 grammi al dì. Anche la versione essiccata è ottima per rafforzare le difese immunitarie e si ha il vantaggio di poterlo aggiungere a qualsiasi preparazione culinaria, a salse e agli yogurt, ai panini, ai toast, alle specialità più diverse, pure alle confetture dolci o agro-dolci.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Ultimi post

Progetto Va.So.La.

L’innovazione e la sostenibilità sono i pilastri su cui si basa il progetto VA.SO.LA., a cui Op Sabina ha partecipato attivamente. Questo progetto, guidato dal

Leggi i più »

La raccolta dell’aglio

La stagione della raccolta dell’aglio è finalmente arrivata, portando con sé un’atmosfera carica di tradizione, passione e dedizione. Questo periodo speciale dell’anno è il momento

Leggi i più »