You are here:

Che cosa significa aglio in camicia?

Spesso si sente parlare del cosiddetto “aglio in camicia”, ma cosa si intende esattamente con questa espressione? Cosa significa realizzare ottimi piatti proprio utilizzando un ingrediente buono e saporito come quello dell’aglio in camicia?

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’uso dell’aglio in camicia direttamente nella cucina, quali sono i suoi benefici e come utilizzarlo al meglio.

Cosa si intende quindi per aglio in camicia?

Dunque, come anticipato quando si parla di aglio in camicia si fa essenzialmente riferimento ad una modalità di uso dell’aglio, che prevede quindi il cucinare questo alimento intero, senza andarne a privare della pellicina esterna.

Per questo motivo, appare chiaro che preparare l’aglio in camicia per insaporire un piatto è un’operazione assolutamente semplice da fare.

Significato e utilizzo in cucina dell’aglio in camicia

Quando le ricette prevedono l’utilizzo dell’aglio in camicia, significa che necessitano di un sapore meno forte.

A questo proposito, quindi, non è raro trovare degli chef che si avvalgono del metodo dell’aglio in camicia proprio con l’obiettivo di andare a neutralizzare al meglio l’intensità sia in termini di gusto che di profumo, tipici di un prodotto come l’aglio.

Infatti, attraverso il cosiddetto aglio in camicia si ha la possibilità di insaporire gli ingredienti e i prodotti che si stanno utilizzando per la preparazione di una specifica ricetta in cui è necessario assicurarsi che il sapore dell’aglio non prevalga rispetto agli altri.

Per questo motivo, l’utilizzo dell’aglio in camicia nelle cucine dei ristoranti ma anche di casa, viene consigliato soprattutto quando si intendono preparare dei piatti dal sapore più delicato, senza gusti eccessivamente forti.

Non sorprende infatti sapere che l’aglio in camicia è diventato ormai non soltanto uno degli ingredienti utilizzati più di frequente nella dieta mediterranea, ma è divenuto nel corso degli anni anche un modo di aromatizzare i piatti più delicati, usato anche da chef e professionisti di tutto il Mondo.

Come si prepara l’aglio in camicia?

Se si è presa la decisione di preparare un piatto insaporendolo attraverso proprio l’utilizzo dell’aglio in camicia, basterà seguire pochi e semplici passaggi che richiederanno solo qualche minuto del tuo tempo.

A questo proposito, tutto quello che occorre per preparare l’aglio in camicia è sicuramente un coltello e un tagliere. In tal senso, sarà necessario prendere la testa dell’aglio e andare ad eliminare la buccia esterna, dopo aver eseguito un piccolo taglio sulla sommità dell’aglio.

A questo punto è arrivato il momento di estrarre uno spicchio dell’aglio e di posizionarlo sul tagliere, praticando poi una leggera pressione. Nel momento in cui si sentirà un leggero scricchiolio, significa che l’aglio in camicia è pronto.

Questo ingrediente potrà essere utilizzato come soffritto, lasciandolo cuocere con un po’ di olio di oliva, oppure in qualsiasi altra ricetta, in cui si necessita di ingredienti in grado di insaporire i prodotti in maniera più delicata.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Ultimi post