You are here:

O.P. Sabina su La Repubblica

Condividiamo con voi un articolo pubblicato sul giornale “La Repubblica” che parla di noi. L’articolo dal titolo “O.P. Sabina, sostenibilità e digitalizzazione per l’Organizzazione di Produttori” getta luce sulla nostra missione di portare l’aglio di qualità direttamente nelle case degli italiani attraverso strategie innovative e rispettose dell’ambiente.

Da poco più di un anno, abbiamo abbracciato con audacia la digitalizzazione e la comunicazione come strumenti per condividere l’amore e la passione per l’aglio italiano. La nostra vision è stata mettere a disposizione una vasta gamma di prodotti all’aglio per tutti: dai privati alle aziende. Attraverso la potenza del web e dei social media, siamo riusciti a coinvolgere un pubblico più vasto di appassionati e a diffondere le varie forme e preparazioni dell’aglio che proponiamo.

La nostra sede, situata nella splendida Irpinia, nel comune di Mirabella Eclano, è diventata il cuore pulsante di questa nuova era. O.P. Sabina ha unito gli sforzi dei nostri soci fondatori, crescendo nel tempo con nuovi membri provenienti anche da altre regioni. Nel 2022, la Regione Campania ha riconosciuto il nostro impegno, confermandoci come la prima organizzazione di produttori di aglio in provincia di Avellino.

Attualmente, O.P. Sabina conta circa 30 soci produttori distribuiti tra Campania, Abruzzo e Puglia. Siamo fieri di produrre e trasformare aglio certificato BIO, IFS Food e GLOBALG.A.P., garantendo così la massima qualità per i nostri clienti.

Ma la nostra storia va oltre la produzione agricola. Siamo la prova tangibile che l’agricoltura e i servizi possono prosperare insieme. La decisione di investire nel settore digitale è stata una scommessa vincente, con risultati sorprendenti. Il nostro è un nome di spicco tra le ricerche online legate all’aglio, e la nostra presenza si è estesa a clienti in ambito aziendale e privato. Grazie ai social media, siamo in grado di raccontare storie e curiosità legate al nostro prodotto, coinvolgendo un vasto pubblico.

L’attenzione dedicata alla sostenibilità e al rispetto per l’ambiente è uno dei nostri valori fondamentali. In un mondo che richiede azioni concrete per la tutela dell’ecosistema, ci impegniamo a non sprecare alcun sottoprodotto dell’aglio. Parti come l’apparato fogliare e le tuniche esterne vengono reinvestite come ammendanti, contribuendo così all’arricchimento del terreno e alla sua fertilità.

Questo è solo l’inizio del nostro percorso verso un futuro sostenibile, digitalizzato e ricco di opportunità.

Leggi l’articolo completo e continuate a seguirci per scoprire tutte le novità che abbiamo in serbo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Ultimi post